Spesso è inutile accanirsi sulle impostazioni del dispositivo di Rete, perché i risultati cambierebbero di poco: a determinare la scarsa portata del segnale Wi-Fi è il posizionamento del router stesso. Può accadere, infatti, che il segnale sia rimpallato da muri, travi, mobili e altri oggetti che si trovano in casa, oppure disturbato da altre apparecchiature elettroniche presenti nell’abitazione. Per scoprire dove posizionare il router, dunque, ci sarà bisogno di una minima conoscenza della fisica delle onde elettromagnetiche e tanto buon senso. Onda.

3

Approfondisci