Nuovi rincari TIM: ora le offerte Business!

Nuovi rincari TIM: ora le offerte Business!

Non sono passati neanche 3 mesi che da casa TIM arriva la notizia di un ulteriore modifica delle condizioni economiche.

L’ultima cattiva notizia giunta i primi giorni di Agosto 2016, riferiva di un aumento delle tariffe su tutte le tipologie di abbonamento. Sia che si trattasse di un nuovo abbonato o di un cliente di lunga data, l’effetto sarebbe ricaduto sulla bolletta di tutti, indistintamente.

In quel caso lì, le offerte che avevano subito rincari erano:

  • Internet Senza Limiti che ha visto impennarsi il costo da 36.90€ a 39.90€;
  • TIM Smart che è aumentata di 90 centesimi;
  • I pacchetti TUTTO, Internet Fibra con l’aumento di 1€;
  • Tutto Senza Limiti che è passata a ben 44.90€ al mese.

Rincari Offerte Business

La comunicazione di TIM, avvisa che le modifiche alle condizioni economiche saranno introdotte a partire dal 1° Novembre 2016 e incideranno sulle offerte:

  • Linea Valore
  • Linea Voce
  • TuttoFibra

rincari-tim

Se siete dei sottoscrittori a una di queste offerte, sappiate che l’incremento del canone sarà di ben 5 euro al mese (IVA esclusa), ovviamente per ciascuna linea.
Tutte le altre tipologia di sottoscrizione invece rimarranno invariate.

Ovviamente questo farà arrabbiare molti abbonati, ragione per cui TIM prevede dei vantaggi esclusivi e gratuiti, tra cui crediti per portali o minuti per chiamate all’estero dal telefono fisso.
Insomma, con questa manovra sperano di poter addolcire il costo implementato di ben 5 euro al mese.

I Clienti che non intendano accettare le nuove condizioni economiche, potranno comunicare a TIM la volontà di passare gratuitamente all’offerta Linea Base o Linea ISDN Base (c.d. Listino Base), che prevede chiamate verso telefoni fissi e mobili nazionali a consumo, al prezzo di 5 eurocent/minuto con scatto alla risposta di 30 eurocent e un canone di abbonamento di 24,90 euro al mese per Linea Base, mentre per la Linea ISDN Base di 34,90 euro al mese , di 54,90 euro/mese (per la configurazione GNR) e di 69,90 euro/mese (per la configurazione GNR Selezione Passante): un vero e proprio SALASSO!

In particolare per le Linee ISDN Base con la prestazione GNR, il costo del canone di abbonamento è di 54,90 euro/mese (per la configurazione GNR) e di 69,90 euro/mese (per la configurazione GNR SP). Tutti i prezzi sono IVA esclusa.

Diritto di recesso

Per tutti i dettagli come sempre, bisogna registrarsi e accedere all’Area Clienti oppure chiamare il numero Servizio Clienti TIM.
Nel caso non si volesse accettare le nuove condizione economiche, dovete comunicare a TIM la volontà di passare gratuitamente ad un’altra loro offerta oppure, ricordatevi che potete recedere e passare ad un altro operatore.

Infatti esiste il diritto di recesso e prevede che, qualora non si voglia accettare le modifiche sopra citate, si può disdire il contratto senza penali né costi di disattivazione, dandone comunicazione scritta entro il 31 ottobre 2106.

L’indirizzo a cui scrivere è:
Telecom Italia Servizio Clienti Business,
Casella posta n. 456 – 00054
Fiumicino Roma
o via fax al numero gratuito 800.000.191

Ma dai, ancora non sei passato a ZAL?

Zal mette davanti la soddisfazione dei clienti pertanto cerchiamo da sempre di mantenere un costo contenuto e PER SEMPRE! offrendo servizi su misura ed efficienti. Non esitare a dare uno sguardo ai nostri servizi Business, che garantiscono la banda e una connessione ultra veloce.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


1

Lascia un commento