Banda minima garantita: quando è veramente così?

Banda minima garantita: quando è veramente così?

La stragrande maggioranza dei profili ADSL ed ora VDSL (FTTC-Fiber to the Cabinet) in commercio

  • danno pochissime garanzie di banda
  • il commerciale che ve le vende parla solo di velocità di picco (PCR)
  • non si parla quasi mai di Banda Minima Garantita (MCR-Minimum Cell Rate)

Ma cos’è e chi veramente la rispetta?

Internet e banda garantita

BMG04Con Banda Minima Garantita si intende il valore minimo sotto il quale non si può scendere anche nel momento in cui più utenti, all’interno di una azienda o in casa, sono collegati e fanno dei trasferimenti, sia in upload sia in download.

Bisogna fare molta attenzione alla differenza tra la banda minima garantita e la banda totale erogata. Infatti, se per esempio si ha una banda per un totale di 20 Mbps non significa che sia garantita, anzi. Questa è la massima velocità che potrà raggiungere nel momento di migliore prestazione, a condizione che ci siano una serie di parametri perfetti:

  • lo stabile dell’azienda deve essere vicino alla centrale o al Cabinet così da avere un segnale forte
  •  il doppino di rame non deve essere degradato
  • ottimi segnali rumore e attenuazione
  • utilizzare un modem/router con chipset e componentistica di livello adeguato
  • non produrre derivazioni

Ma se si dovessero collegare altre persone con diversi dispositivi, a quanto scenderebbe la potenza della banda?

Ecco che entra in gioco la banda minima garantita che è quindi la reale soglia che verrà comunque erogata in presenza di traffico sulla rete. Ne consegue che una connettività con banda minima garantita avrà una qualità migliore.

ZAL infatti, offre ai suoi utenti business servizi di ADSL e VDSL con banda garantita fino al 10% del valore nominale PCR. Ricordiamo  che ADSL e VDSL sono connettività asimmetriche, cioè velocità down e up non corrispondono e non vi è banda dedicata a te. Le connettività simmetriche sono sHDSL, EFM, PDH e Fibra per le quali ZAL fornisce Banda Garantita dal 50% al 90% del valore nominale con prezzi convenienti.

La banda minima garantita è un impegno tecnico-contrattuale in cui viene garantita la velocità e il valore minimo di navigazione. Per sapere se possiedi i migliori requisiti per una connettività in tutta la sua potenza, la nostra assistenza è disponibile per capire se la tua azienda o la tua casa possono essere raggiunti.

A volte le aziende si lamentano perché, una volta verificata la qualità impiantistica della infrastruttura WI-FI installata, la navigazione è comunque praticamente impossibile.

BMG01Ecco che entra in gioco la tipologia di connettività (che può non essere mai stata o essere diventata inadeguata) e la Banda Minima Garantita my response. Probabilmente alla firma del contratto, nessuno ha spiegato che esistono prodotti con una soglia minima sotto la quale, in assenza di altre problematiche, la linea non deve andare. Peggio ancora, avranno fatto passare una semplicissima ADSL base come stabile e potente e capace di soddisfare le sempre più crescenti esigenze aziendali.

Qual è la soluzione allora?

Diffidare da chi non vi parla di una Banda Minima Garantita. È chiaro che, più BMG desiderate, più dovrete alzare il budget per la vostra linea. Ma chi, oggi, considera ancora un costo quello relativo alla banda ultralarga anziché un investimento, è già fuori dal mercato.
Firmate un contratto solo con aziende che vi garantiscono affidabilità delle rete e una assistenza dedicata.
ZAL, società di telecomunicazioni nel territorio della Romagna, agisce quindi direttamente sulle vostre linee ed eroga servizi a Km 0, diminuendo così il rischio di perdita di potenza o disservizi. Il Servizio Clienti è a vostra disposizione per maggiori informazioni e per cominciare a risparmiare fin da adesso.

ADSL con Banda Minima Garantita

0

Lascia un commento